Home
SUPER Milano per Eleventy First Class Made in Italy PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 16 Settembre 2014 10:21
Follow Me on Pinterest

Super - Eleventy

 

In attesa di scoprire la nuova collezione donna di Eleventy, vi proponiamo l'invito del brand a partecipare al SUPER, la fiera organizzata da Pitti Immagine e Fiera Milano, in collaborazione col Comune di Milano, dedicato agli accessori e al prêt-à-porter donna. Il SUPER premia la cultura innovativa di prodotto, lavora sui nuovi mondi degli accessori, combina in modo inedito aziende consolidate e brand emergenti, valorizza i giovani fashion designer italiani, ospita talenti esteri, produce eventi di ricerca.

Milano, Fieramilanocity, Padiglione 3, Viale Scarampo, Gate 5, Stand c/4.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Settembre 2014 14:08
 
Fabulous and inspiring fashion blogs - Part 5 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 10 Settembre 2014 14:32
Follow Me on Pinterest

Rimaniamo coerenti con la nostra decisione di mantenere sempre aggiornata questa sezione del sito, accogliendo il suggerimento dei nostri lettori.

Gary Pepper di Nicole Warne è la new entry della sezione Fabulous and Inspiring Fashion Blogs - Fashion Influencer.

 

gary pepper

Gary Pepper by Nicole Warne

 

Clicca qui per visitare la sezione dei Fabulous and Inspiring Fashion Blogs

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Settembre 2014 11:42
 
Se l'abito non fa più il monaco: mostra in Triennale per alcuni originali "Abiti da lavoro" PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 04 Agosto 2014 12:38
Follow Me on Pinterest

Vi è stata un’epoca in cui vestirsi era una necessità, in cui vestirsi era l’unico modo per contrastare il freddo, le intemperie, le temperature altalenanti, l’unico mezzo per coprire la nudità.
Poi, lentamente, e gradualmente, l’abbigliamento ha perso la connotazione fortemente protettiva della nostra fragile natura per diventare rivestimento sociale, riconoscimento univoco, impossibile da fraintendere. Ciò è avvenuto con la distinzione gerarchica tra individui, conseguenza della suddivisioni in classi.
Col tempo, così, è stato via via possibile, per tutti, verificare l’identità delle persone dall’abito indossato, sinonimo di classe, professione e stile di vita. L’occhio sapeva distinguere in un sol battito di ciglia l’avvocato dal prete, il carrozziere dal marinaio.

 

 IMG 8018 copia

Da sinistra, Abito della raccoglitrice di carote di Colomba Leddi, Tuttatuta di Clara Rota, Abito del latore di buone notizie di Matteo Guarnaccia, Abito dell'innamorato di Dea Curic, Mirabelle Shining Star di Melizza Zexter, Oraval di Nathalie Du Pasquier

 

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Agosto 2014 16:39
 
Conservatorio22 Business Centre: il tuo ufficio di prestigio a Milano PDF Stampa E-mail
Scritto da Paola Vee   
Giovedì 31 Luglio 2014 14:56
Follow Me on Pinterest

Presi come siamo dalle consuetudini, non ci soffermiamo mai a pensare a come ottimizzare le spese dell’ufficio, a come ottimizzare il nostro personale, a come rendere più efficiente la nostra attività riducendone le spese.
I vantaggi di avere il proprio ufficio in un business centre sono molteplici, sia che si tratti di un bisogno temporaneo sia che si parli del nostro ufficio permanente, nel centro di Milano.
Nei pressi di Piazza San Babila, infatti, e dunque nel quartiere più vivo della città sia per lo shopping sia per gli affari, sorge un palazzo a 5 piani completamente pensato per risolvere le esigenze di professionisti e aziende.
La struttura offre uffici di tutte le metrature (dai 12 mq, sufficienti per chi non ha bisogno di molto spazio, ai 150 mq da adibire anche a showroom) e sale riunioni, con assistenza di segreteria.

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Agosto 2014 10:39
 

P.I. 06155490961 - Copyright Les Cahiers - Fashion Marketing - Tutti i diritti riservati -
A norma di legge e delle convenzioni internazionali, è vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della rivista senza l'autorizzazione dell'Editore, anche a uso interno o didattico.
Registrazione Tribunale di Milano n. 305 del 20 maggio 2008