#POETRICITY: la collezione P/E 2017 Malloni

Malloni SS2017

#POETRICITY: la collezione P/E 2017 Malloni

La collezione della Primavera-Estate 2017 di Malloni, #Poetricity (poetry+simplicity) continua a definire l’immagine caratteristica del marchio attraverso linee sottili, delicate e dall’aurea quasi diafana: creature vestite di volumi trasparenti e leggerezza.

Malloni SS2017

Linee pulite, colori minimali e neutri che vanno dal bianco al nero, passando per l’avorio ed il color crema.

Malloni SS2017

Tra i tanti neutri irrompe e si fa strada il rosso amaranto.

Malloni SS2017

Tutto è leggero e fluido.
Pantaloni morbidi e maschili a vita alta sovrapposti da bluse e blazer extra long, plasmano un look dall’aria nostalgica con dettagli romantici  che stemperano il rigore anche dei capi più strutturati, perfetti da mixare con pezzi più femminili.

Malloni SS2017

La ricercata semplicità, discreta e affascinante, definisce la grande classe e sensualità della donna Malloni, che per essere notata.. le basta essere se stessa.

Malloni SS2017

Predominano i vari tipi di plissettature, a volte mixate sullo stesso capo. Piegoni e filze, impunture manuali e ricami su passamanerie rievocano l’artigianalità che identifica il timbro Malloni, capace di conservare da sempre la sua individualità stilistica.

Malloni SS2017

Tra i pezzi forti della collezione: tailleur mixati a pezzi di maglieria, dettagli di pelle applicati su piccoli grembiuli asimmetrici, semi ruote sulle schiene che lasciano intravedere il corpo avvolto dai lacci.

Malloni SS2017

Plastron su camicie e polsi allacciati su giacche sono altri componenti altrettanto importanti che rimandano alle lavorazioni manuali e artigianali.
Le silhouette sono spesso imbrigliate da nastri e legature che enfatizzano le linee del corpo in maniera poetica ed eterea, ridisegnando la figura in modo particolare, contaminandola con grazia e delicatezza.
Tutto è possibile attraverso la ricerca e la sperimentazione di materiali che da sempre contraddistinguono il marchio. Quasi tutti i capi sono realizzati con mix di elementi come il lino, la viscosa e la seta, mentre l’abbinamento delle texture è di forte impatto visivo.
L’immancabile femminilità della donna Malloni viene infine sottolineata dalle garze plissettate, stuoie double, jacquard di lino/cotone con disegno tipico dei rivestimenti dell’800.
La nuova collezione Malloni si lascia cosi trasportare, in una mutevolezza intellettuale che ha la poesia come percorso principale d’ispirazione. La contrapposizione tra l’essenzialità e capi imponenti crea un risultato finale unico.

La campagna P/E 2017 –  # POETRICITY

Malloni ha scelto il Museo delle Culture di Milano (MUDEC) per lo shooting della sua nuova campagna pubblicitaria Spring Summer 2017, #POETRICITY poetry+simplicity.

Da sempre arte e design si fondono nel DNA MALLONI.

In questo momento storico per l’Europa, dove quella che sembrava un’immutabile cultura sta attraversando un cambiamento epocale, il Museo delle Culture di Milano rappresenta esattamente la nuova collezione #POETRICITY, il made in Italy Malloni e l’apertura del brand verso il pensiero multiculturale.

Gli scatti sono del fotografo tedesco Thomas Krappitz, a vestire la donna Malloni è la modella inglese Maria Loks e lo styling affidato a Enrico Maria Volonté.

Oltre alle fotografie, la campagna si completa con il video di Thiye Olson e le musiche originali di Paolo Bragaglia.

A coordinare lo shooting è la nuova direzione artistica della fotografa Eleonora Castelli.

Credits

– photo: Thomas Krappitz

– photo: Eleonora Castelli

– photo: Andrea Orsetto

– video: Thiye Olson

Shares