Super Bowl: gli spot più costosi al mondo

Super Bowl

Se la Cina festeggia l’Anno della Scimmia (inizia oggi, 8 febbraio 2016 il Capodanno Cinese), dall’altra parte del mondo l’America si è fermata per il Super Bowl.

Il Super Bowl è la finale della NFL, iI più importante campionato di football americano, nonchè il più importante spazio pubblicitario al mondo.

Ha dato ufficialmente il via all’evento Lady Gaga, che ha letteralmente commosso il pubblico intonando una struggente versione dell’inno americano. Patriottismo, colore e spettacolo hanno dominato il pre-partita (guarda qui il full video).

Cinquemila dollari per un posto, neanche in prima fila, alla finale del Super Bowl 50, ma ben altri sono stati i costi degli spot mandati in onda ieri pomeriggio sullo schermo del Levi’s Stadium di Santa Clara, in California, quando in Italia era la notte tra Domenica e Lunedì: 5 milioni di dollari per 30 secondi, l’11% in più rispetto all’anno scorso.

Dal 2005 ad oggi, il costo dei 30 secondi più famosi d’America è aumentato dell’80%, generando diversi miliardi di dollari di vendite (si stima oltre tre miliardi per quest’anno).

L’America intera ha potuto guardare nello stadio dei San Francisco 49ers gli spot con la più ricca audience al mondo. Parliamo ovviamente di pubblicità di beni di largo consumo, ma la notizia è davvero ghiotta per ogni marketer. Si calcola, ad esempio, che Budweiser abbia speso fino ad oggi 278, 3 milioni di dollari per trasmettere spot ai Super Bowl, la Pepsi 172 milioni, la Coca Cola 118,4 milioni, il gruppo Chrysler 89,5 milioni e la General Motors 86, 8 milioni.

Qui di seguito una serie dei video che hanno avuto più successo nell’edizione di quest’anno:

Clicca qui per scoprire tutti gl iinserzionisti del Super Bowl 2016.

Qui invece puoi guardare gli spot iconici del Super Bowl, quelli di tutti i tempi, quelli che ogni americano ancora ricorda.

Ah! Per chi volesse sapere com’è andata a finire la partita, la 50esima edizione del Super Bowl è stata vinta dai Denver Broncos, che hanno battuto i Carolina Panthers 24 a 10.

Shares